Lazio Social, Berisha orgoglioso con il Kosovo: “Temo solo Dio e tutto sarà possibile”

E’ un Valon Berisha su di giri dopo le due uscite nelle partite di qualificazione con il suo Kosovo, un assist contro la Repubblica Ceca  e una doppietta, seppur perdendo, contro l’Inghilterra.

E l’entusiasmo del centrocampista è sottolineato dalle parole molto importanti scritte sul suo profilo Instagram dove non nasconde la sua felicità dopo mesi di inferno:

“Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo, che rappresenta il mio sangue, la mia nazione, la mia famiglia che resta unita attraversando alti e bassi! Ci siamo rialzati dalla guerra, più forti della paura. Temi solo Dio e tutto diventerà possibile. Dopo 7 mesi fermo per infortunio è un piacere anche solo tornare sul campo godendomi ciò che amo fare, mi sento benedetto. Non è il risultato che avremmo voluto, ma continueremo a lottare e a migliorare. I nostri tifosi sono i migliori del mondo, grazie”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: