Lotito-Inzaghi, divergenze di mercato tra le parti. Ecco i dettagli…

Nella serata di ieri si è tenuto un nuovo incontro tra il presidente Claudio Lotito e il tecnico Simone Inzaghi. Come avevamo già documentato il summit sarebbe terminato alle ore 20:50 circa e avrebbe visto la presenza anche di Tare e Calveri.

SQUADRA DA RINFORZARE O “VA TUTTO BENE COSI'”?

Il presidente Lotito avrebbe proposto ad Inzaghi un importante ritocco dell’ingaggio (dagli attuali 1,3 a 2,4). Ma le divergenze tra le parti riguarderebbero principalmente le scelte di mercato. In primis il tecnico piacentino avrebbe chiesto la conferma dei big ma anche una adeguata campagna acquisti di rafforzamento. Occorrono infatti almeno 4 o 5 titolari da inserire in squadra, tra cui il “vecchio” pupillo Manuel Lazzari. A parere di Inzaghi per inseguire l’obiettivo Champions League non si può prescindere da queste linee guida. La società appare invece di tutt’altro avviso e sacrificherebbe senza problemi sia Luis Alberto sia Milinkovic-Savic. In entrata, invece, non ci sarebbe spazio per spese folli o sacrifici rilevanti. Le parti si riaggiorneranno a breve…

Si attendono sviluppi. Ma, una cosa appare certa. Senza rinnovo l’addio di Inzaghi sarebbe praticamente certo…

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: