Lazio – Bologna, il precedente: quando Re Miro segnò cinque reti in scioltezza

Ci sono giocatori capaci di far sognare ad occhi aperti i tifosi, campioni che resteranno per sempre nella storia del calcio per quello che hanno dimostrato in campo. Uno di questi è Miroslav Klose e i supporters della Lazio hanno potuto ammirarlo da vicino per ben sei anni.

Un campione dentro e fuori dal campo Miro, per il quale ogni tipo di descrizione o parola in più sarebbe superflua. Klose è stato semplicemente il re degli attaccanti, non c’è altro da aggiungere: sono, infatti, 16 le reti messe a segno dal tedesco, originario però di Opole, in Polonia, nella storia dei Mondiali. Il miglior marcatore di sempre, punto.

Non solo, questo, però, perché Klose è entrato anche nella storia della Lazio, non solo per aver alzato, anche lui, la Coppa in Faccia ai “cugini” in quello storico 26 Maggio, ma anche perché essere stato il miglior marcatore straniero della società capitolina con 54 reti all’attivo in 139 presenze in Serie A.

Non c’è solo questo, però, perché il tedesco ha collezionato anche un altro incredibile record vestendo la maglia con l’aquila sul petto. Il 5 Maggio 2013, difatti, nella gara disputata contro il Bologna, l’avversario di oggi della Lazio, ha messo a segno la bellezza di 5 goal. Diventando, così, il calciatore dei biancocelesti e del campionato italiano con più reti realizzate in una singola partita e affiancando Roberto Pruzzo, storico attaccante della Roma, che ne realizzò altrettanti contro l’Avellino nel 1986, nell’Olimpo dei bomber della Serie A. Miro in quella gara, conclusasi con il risultato di 6-0 (la sesta rete fu di Hernanes), era indemoniato. Andò in gol, con una facilità impressionante, al 22′, al 36′ e al 39′ nel primo tempo e al 5′ e al 16′ della ripresa mettendo in imbarazzo l’intera retroguardia della squadra felsinea, incapace di fermarlo. Un record che resterà indelebile nella storia del calcio e che i tifosi della Lazio hanno potuto vedere con i propri occhi, restando stupiti dall’eleganza e la determinazione di un calciatore fantastico.

Di seguito il video con gli highlights quella incredibile giornata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: