Stadio Flaminio: si pensa ad un museo della Polisportiva Lazio

Lo Stadio Flaminio potrebbe tornare finalmente a splendere grazie ad un progetto che coinvolgerebbe tutta la Polisportiva Lazio.

La rassegna stampa odierna di Radiosei riporta, infatti, il progetto dell’architetto Francesco Bellini, amministratore unico di PEI Engineering, che ha preparato una interessante proposta da presentare nei prossimi giorni al Comune di Roma. Questa intende riqualificare un’area di circa 136 ettari che si trova a Roma Nord immediatamente fuori dal GRA, tra la via Salaria e la via Flaminia.

La proposta denominata Progetto per la Città vuole migliorare urbanisticamente il quadrante di Roma Nord attraverso diversi interventi di riqualificazione. Tra questi spicca il Parco Sportivo del Tevere Nord della SS Lazio, con tanto di club house, campi da calcio, da rugby, da basket, da hockey, da pallavolo, da tennis e da calcio a 5, oltre alla realizzazione di una piscina olimpionica coperta. Un’opera che potrebbe essere realizzata nei prossimi anni e poi ceduta in uso gratuito alla Polisportiva SS Lazio, che potrà dunque fregiarsi non solo del titolo di polisportiva più grande d’Europa, ma anche di quella con il parco sportivo più grande del mondo.

Nel progetto, inoltre, rientrerebbe anche il tanto bistrattato, ma al contempo tanto amata dai tifosi laziali, Stadio Flaminio. Questo diventerebbe il Museo della Polisportiva SS Lazio, con una importante collaborazione con Laziowiki, che da anni custodisce gelosamente la storia biancoceleste tramite un portale online aggiornatissimo (che, chi scrive, consiglia a tutti i lettori). La ristrutturazione dello stadio porterebbe alla realizzazione di un teatro per concerti e manifestazioni con annessi ristoranti e bar.

Per quanto concerne, infine, lo stadio della Lazio Calcio, Bellini ha detto:

“Ho parlato diverse volte con Lotito, a cui è stata prospettata l’area, ma ha sempre dichiarato di voler realizzare lo stadio in un’altra località.Questa iniziativa non toglie certo spazi alla Lazio Calcio, che anzi ne potrà trarre solo benefici”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: